Il latte friulano a Trieste costa meno che a Udine.
Miracolo?

Il candidato alla carica di presidente della provincia di Udine, Sergio Cragnolini, prende posizione in merito al fatto che una nota, storica industria lattiero-casearia della bassa friulana, attualmente non più in mani friulane, sta praticando una politica di prezzi nella vendita di latte in provincia di Trieste estremamente sperequativa ai danni del Friuli, in quanto il latte fresco intero viene venduto a Trieste al prezzo di sole £.1990 al litro. Ciò non avviene in Friuli, poiché sulla piazza di Udine il medesimo prodotto viene venduto senza alcuna riduzione di prezzo a £.2350. Come al solito il “Pantalone”  friulano, tenuto all’oscuro di tali ingiustizie, continua a pagare una sostanziale tassa occulta a favore di Trieste.

  Udine, 25.05.01

                                                                                    la segreteria politica di Fuarce Friûl

                                                                                                Sergio Cragnolini