L'incoerenza dei partiti centralisti

 

I partiti politici di Roma, Milano, Arcore accusano i movimenti autonomistici, come Fuarce Friûl, di chiusura, di particolarismo, di localismo e di non essere capaci di aprirsi alla globalizzazione e a tutto il “nuovo che avanza”. In questi giorni su tutti i mezzi di informazione si sta parlando della Montedison, dentro la quale una società francese starebbe acquisendo una nuova partecipazione azionaria che la porterebbe al 20%. Ora gli stessi partiti di cui sopra si stanno contraddicendo al riguardo, in quanto fanno fronte comune mobilitandosi per innalzare un muro protezionistico e nazionalista, gridando ai quattro venti “al lupo, al lupo!” contro i francesi. Proprio un bell’ esempio di liberismo, cosmopolitismo, europeismo e di apertura al nuovo!

 Udine, 26.05.01

                                                                                                la segreteria politica di Fuarce Friûl

                                                                                                                        Sergio Cragnolini